GPS lancia Italy to Italy

Italy to ItalyPresentato da Globe Postal Service il nuovo servizio di spedizioni di cartoline all’interno della Nazione.

Globe Postal Service lancia Italy to Italy. L’azienda tutta italiana, leader nell’offerta di servizi per il turista, che utilizza un circuito postale di raccolta proprio e che collabora con importanti enti internazionali aderenti all’UPU, ha presentato qualche giorno fa un nuovo sistema di spedizioni che permette a chiunque visiti l’Italia di inviare cartoline turistiche all’interno del territorio nazionale.

Secondo lo staff di Globe Postal Service, “Il servizio Italy to Italy ci ha permesso di ampliare la nostra offerta che fino a pochi giorni fa era valida solo dall’Italia verso l’estero e ci ha consentito di dare un valore aggiunto al nostro servizio di spedizioni, già notevolmente conosciuto, apprezzato e competitivo. D’ora in poi, anche i villeggianti italiani potranno usufruire della capillare rete di raccolta GPS, costituita da circa ottocento punti vendita, dislocati nelle principali località italiane di interesse turistico”.

Le vignette adesive di GPS facenti capo alla Zona 1 coprivano e coprono attualmente tutte le destinazioni europee, ad eccezione dell’Italia. Proprio per questo motivo lo staff di Globe Postal Service ha ideato e messo in commercio l’esclusivo e originale sticker Italy to Italy che consente ai turisti soltanto la spedizione di cartoline da una qualsiasi località turistica italiana in cui è presente GPS verso altre destinazioni nazionali.

Una volta acquistati la cartolina e la vignetta adesiva GPS, essa, dopo esser stata scritta, dovrà essere sempre imbucata nelle cassette postali targate Globe Postal Service, così come è previsto per l’intero servizio.

La nuova vignetta adesiva Italy to Italy permette, inoltre, a chiunque l’acquisti di utilizzare i servizi tipici dell’offerta GPS: un call center dedicato, l’App Video in a Postcard scaricabile gratuitamente, il servizio di geolocalizzazione e il servizio online S.O.S. Cartolina, che consente di inviare nuovamente tramite web le cartoline non arrivate a destinazione nei tempi previsti.

“Siamo certi – conclude lo staff di Globe Postal Service – che il servizio Italy to Italy ci permetterà di acquisire in Italia maggiore notorietà e nuovi clienti, di conquistare un pubblico diverso da quello con cui ci siamo interfacciati fino ad ora e di imporci come una realtà forte e importante su tutto il territorio nazionale”.

Clicca QUI per scaricare il comunicato stampa in versione PDF.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply